Non è un’AUTO per VECCHI: nuova HONDA E, consumi reali e ASMR

La nostra prova su strada con autonomia e consumi reali di Honda e, l’elettrica per il 2020.
Menu:
00:00 Generazione Z e mobilità, tutto sta cambiando
02:10 Tutto di serie
02:55 Batteria, ricarica AC/DC, autonomia dichiarata
03:40 Consumi reali dopo la prova e autostrada
04:09 Gestione termica batteria per ricarica rapida
04:29 Test guida autonoma LVL 2
05:01 Frenata automatica, anche a bassa velocità
05:40 Prova specchietti virtuali
06:29 Consumo medio
06:43 Test ricarica DC a 50 kW
07:10 Come va? Mappatura motore
08:01 Raggio di sterzo incredibile
08:20 Telaio e dinamica di guida
08:41 Ricariche rapide e garanzia batteria
09:19 Consumi misto e a 90 km/h
09:39 Rigenerazione automatica e manuale, guida a un pedale
10:30 Intensità frenata rigenerativa
10:40 Torque steering e insonorizzazione
11:35 Test assistente vocale
12:46 Design esterni
13:15 Bagagliaio e spazio di carico
14:18 Interni, infotainment e strumentazione
15:01 Interfaccia grafica e funzioni
15:18 Apple CarPlay Wireless e ingressi
15:45 HDMI
16:00 Confort passeggeri e abitacolo
16:34 Prova applicazione smartphone e chiave digitale
17:06 Prezzi e versioni
17:55 Parcheggio automatico
18:25 Honda e ASMR

Honda e è l’elettrica diversa da tutte le altre, forse quella che cerca di stabilire una rottura netta tra passato e futuro, non tanto per il design, che si ispira alle linee classiche dello stesso produttore, quanto per il concetto di mobilità (urbana in questo caso) che sta cambiando abbandonando anche concetti assoluti (spazio di carico, autonomia) in favore di un oggetto che in parte è da sfoggiare, in parte incontra i gusti delle nuove generazioni, sia per la dinamica di guida per connettività, funzioni e accessori.

Tutto di serie, questa la filosofia di un’auto che si vende solo come top di gamma e ha una versione “base” che non dimentica niente, inclusi specchietti virtuali, ADAS e guida autonoma, schermi ovunque e tetto in vetro.

Si può scegliere con motore da 100 kW (136 CV) o da 113 kW (154 CV), entrambe con batteria da 35,5 kWh che si ricarica in AC (corrente alternata) a massimo 6,6 kW o in DC (corrente continua) a 50 o 100 kW, sfruttando rispettivamente connettori di Tipo 2 o CCS Combo 2.

I tempi vanno da meno di 19 ore con il connettore casalingo a 4,1 ore con le colonnine pubbliche o i wallbox. 30/31 minuti richiesti con la ricarica DC a 100/50 kW.

I prezzi di Honda e: la versione da 100 kW costa 35.500€ mentre Honda e Advanced (113 kW) costa 38.500€, cifre da decurtare di eventuali EcoBonus e incentivi regionali.

#Hondae #Honda #autoelettrica

Configuratore Honda e: in arrivo

⇩ ARTICOLO ⇩
Online domenica 9 febbraio alle ore 11.00

⇩ ISCRIVITI AL CANALE⇩
http://bit.ly/31YHe0q

⇩ SOCIAL NETWORK ⇩
Facebook ► https://www.facebook.com/hdmotori
Twitter ► https://twitter.com/HDmotori
Telegram ► https://telegram.me/HDmotori
Instagram ► https://www.instagram.com/hdmotori/